Sign in / Join

Denti resistenti, da cosa dipende?

Ricopre la zona del dente esposta all'ambiente orale ed è la sostanza più dura del nostro corpo. Di cosa stiamo parlando? Lo smalto dentale.

Ti chiederai, giustamente, da cosa sia composto per avere tali caratteristiche di resistenza. Ecco la risposta: il 96% dello smalto dentale è composto di calcio, il restante 4% da fibre organiche, non contiene cellule e ha solo minime tracce di acqua. La sua composizione ne determina la resistenza al carico masticatorio, l'elasticità della dentina sottostante ripara il dente e ne evita le facili fratture.

Va comunque fatta una raccomandazione: attenzione a cosa mordi! È vero che lo smalto dentale è più resistente del rame ma non è completamente e assolutamente infrangibile...

smalto dentale

Lascia un messaggio